Il significato del test muscolare

Il significato del test muscolare

Il Tocco per l'Armonia e la Salute

Kinesiologia - Kinergetics - RESET ATM

Il significato del test muscolare

Kinesiologia, Approfondimenti

Ogni tipo di stress (pensieri, emozioni, sostanze che mettono alla prova il corpo, ecc.) ha un effetto immediato sul corpo e quindi anche sui muscoli. Il principio di base del test muscolare è che ogni muscolo reagisce allo stress con un breve “spegnimento” o cedimento. Questa reazione del muscolo è controllata dal sistema nervoso autonomo e non può essere deliberatamente controllata o manipolata dalla mente.

La scoperta di questo ciclo di feedback corporeo si basa, tra le altre cose, sulle esperienze e gli studi del chiropratico americano dr. med. George Goodheart.

Egli ha osservato che i processi fisici e psichici negli esseri umani si riflettono anche nella funzionalità dei muscoli. Nel 1964 ha sviluppato una semplice procedura di verifica che rileva questa funzione muscolare senza l’ausilio di un apparato: il test muscolare.

Come si svolge

Alla persona in fase di test viene chiesto di mantenere la resistenza della parte del corpo utilizzata per il test (di solito un braccio o una gamba) contro la (lieve) pressione dell’operatore che sta svolgendo il test. I risultati del test (muscoli “bloccati” o “sbloccati”) possono offrire delle indicazioni su eventuali blocchi energetici o influenze riguardanti la persona esaminata.

Non importa quale muscolo viene utilizzato per il test, tutti i muscoli scheletrici volontari rispondono a uno stimolo di stress con un “disaccoppiamento” a breve termine. A seconda dell’indirizzo kinesiologico, uno o più muscoli fungono da muscoli indicatori. Nel Kinergetics di solito si utilizza il brachioradiale (brachioradiale muscolare) perché si stanca meno rapidamente durante i test.

Cosa si testa

Nel test muscolare viene testata l’energia e non la forza muscolare. Sul muscolo si esercita solo una leggera pressione. Quando troviamo dei “blocchi” otteniamo dal corpo informazioni dirette di un blocco del flusso di energia, e quindi di uno squilibrio nel sistema.

A cosa serve

Il test muscolare è il principale strumento di lavoro in kinesiologia . Fornisce l’accesso alla saggezza interiore profonda del corpo. Attraverso la prova muscolare, possiamo comunicare direttamente con il subconscio.

Non solo mostra la differenza tra energia bloccata e fluida, ma può anche indicare in quale modo esercitare il bilanciamento.

Il test muscolare in pratica (video)

Scrivimi per informazioni su corsi e trattamenti

Trattamento dei dati personali

I Prossimi Corsi

Nov
29
Mar
giorno intero Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Nov 29–Nov 30 giorno intero
Touch for Health 4 - TfH 4 @ Roma
Kinesiologia – Touch for Health 4 Prerequisiti: TFH 3 Programma: Riequilibrio dei 5 elementi con le emozioni. Teoria dei punti di agopressione. Punti Luo. Correzione della debolezza bilaterale di un muscolo. Test alimentare con “modi”[...]
Dic
3
Sab
giorno intero Touch for Health 3-TfH3 @ Roma
Touch for Health 3-TfH3 @ Roma
Dic 3–Dic 4 giorno intero
Touch for Health 3-TfH3 @ Roma | Roma | Lazio | Italia
Prerequisito TfH2 Programma: Punti di agopressione per sedare. Immissione in memoria (pause-lock). Tecnica per i muscoli reattivi. Test e correzione di ulteriori 15 muscoli. Polsi cinesi e loro uso nella Kinesiologia. Tecnica dei 5 elementi[...]
Gen
14
Sab
giorno intero Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Gen 14–Gen 15 giorno intero
Touch for Health 4 - TfH 4 @ Roma
Kinesiologia – Touch for Health 4 Prerequisiti: TFH 3 Programma: Riequilibrio dei 5 elementi con le emozioni. Teoria dei punti di agopressione. Punti Luo. Correzione della debolezza bilaterale di un muscolo. Test alimentare con “modi”[...]
Gen
24
Mar
giorno intero Formazione nelle Metafore di Tou... @ Roma
Formazione nelle Metafore di Tou... @ Roma
Gen 24–Gen 25 giorno intero
Formazione nelle Metafore di Touch for Health @ Roma
Rendi più efficaci, profonde ed intense le tue sedute di Kinesiologia utilizzando efficacemente le 111 metafore utilizzate nel corso e contenute nel nuovo libro tascabile “Le Metafore dei Cinque Elementi”.  (prerequisito TFH 2)    [...]

Lo Stress

Lo Stress

Il Tocco per l'Armonia e la Salute

Kinesiologia - Kinergetics - RESET ATM

Lo Stress

cos'è - cosa possiamo fare

Cos’è lo stress?

Definire lo stress non è semplice, potremmo dire che è ciò che proviamo quando i limiti della nostra resistenza sono messi a dura prova.

Logorio, tensione, oppressione, ansia, sentirsi sotto pressione, sono solo alcune delle parole che usiamo per spiegare il concetto di stress.

La sensazione comune è quella di essere “risucchiati” o “divorati” dalle mille piccole difficoltà che la vita di tutti i giorni ci presenta, tutto diventa un super-lavoro: il traffico, il non riuscire ad avere una buona organizzazione del tempo, mancanza di concentrazione, irritabilità, nervosismo, depressione … sono allo stesso tempo causa ed effetto dello stress e generano un circolo vizioso che ci fa sentire sempre sull’orlo di un precipizio o sulle montagne russe, con conseguenze che possono anche trasformarsi in uno stato di malattia cronico.

Altro aspetto significativo è lo stato di stanchezza insormontabile o il senso di ottundimento, che ci fanno sentire che, se ci fermassimo, non riusciremmo più a ripartire e quindi a far fronte tutte le richieste alle quali siamo soggetti nel quotidiano. Perdiamo la percezione delle reali necessità del nostro organismo, con conseguenze spesso sgradevoli: insonnia, alterazioni del metabolismo, mal di testa, abbassamento delle difese immunitarie, squilibri ormonali, solo per citarne qualcuno.

Il dr. Hans Seyle, “padre” degli studi moderni sullo stress, definisce lo stress come:

“La risposta non specifica del corpo a qualsiasi richiesta gli venga fatta”

Distingueva anche tra “lo stress buono” (eustress) quello conseguente a sfide e cambiamenti e che è sano e ci conduce a godere dei successi e dei trionfi, e il distress, quello che al contrario genera logorio e sofferenza e sovraccarica tutti i nostri circuiti: quest’ultimo deriva da una disparità tra le nostre aspettative e il mondo che ci circonda, quando le cose non vanno come vorremmo che vadano

 

Cosa possiamo fare?

Imparare ad accontentarci, a sviluppare una sana resilienza, riorganizzando positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre.

Questa sana predisposizione può essere aiutata da Kinesiologia e Kinergetics che offrono un sistema veramente efficace per controllare i vostri livelli di stress, migliorare i rapporti con gli altri, avere più entusiasmo, stima di voi stessi e maggiore concentrazione.

Partecipa

al prossimo corso

STRESS SENZA STRESS

nuvola di parole

I Prossimi Corsi

Nov
29
Mar
giorno intero Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Nov 29–Nov 30 giorno intero
Touch for Health 4 - TfH 4 @ Roma
Kinesiologia – Touch for Health 4 Prerequisiti: TFH 3 Programma: Riequilibrio dei 5 elementi con le emozioni. Teoria dei punti di agopressione. Punti Luo. Correzione della debolezza bilaterale di un muscolo. Test alimentare con “modi”[...]
Dic
3
Sab
giorno intero Touch for Health 3-TfH3 @ Roma
Touch for Health 3-TfH3 @ Roma
Dic 3–Dic 4 giorno intero
Touch for Health 3-TfH3 @ Roma | Roma | Lazio | Italia
Prerequisito TfH2 Programma: Punti di agopressione per sedare. Immissione in memoria (pause-lock). Tecnica per i muscoli reattivi. Test e correzione di ulteriori 15 muscoli. Polsi cinesi e loro uso nella Kinesiologia. Tecnica dei 5 elementi[...]
Gen
14
Sab
giorno intero Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Touch for Health 4 – TfH 4 @ Roma
Gen 14–Gen 15 giorno intero
Touch for Health 4 - TfH 4 @ Roma
Kinesiologia – Touch for Health 4 Prerequisiti: TFH 3 Programma: Riequilibrio dei 5 elementi con le emozioni. Teoria dei punti di agopressione. Punti Luo. Correzione della debolezza bilaterale di un muscolo. Test alimentare con “modi”[...]
Gen
24
Mar
giorno intero Formazione nelle Metafore di Tou... @ Roma
Formazione nelle Metafore di Tou... @ Roma
Gen 24–Gen 25 giorno intero
Formazione nelle Metafore di Touch for Health @ Roma
Rendi più efficaci, profonde ed intense le tue sedute di Kinesiologia utilizzando efficacemente le 111 metafore utilizzate nel corso e contenute nel nuovo libro tascabile “Le Metafore dei Cinque Elementi”.  (prerequisito TFH 2)    [...]

Scrivimi per informazioni su corsi e trattamenti

Trattamento dei dati personali

Corsi di RESET ATM

Corsi di RESET ATM

Il Tocco per l'Armonia e la Salute

Kinesiologia - Kinergetics - RESET ATM

Una panoramica sul RESET ATM

Corsi e trattamenti di RESET ATM

Bilanciamento della mascella – Bilanciamento del corpo

Effetti dello squilibrio dell’ATM:

Mal di testa – Emicrania – Stress – Dolori alla schiena – Torcicollo – Squilibri ormonali – Sinusite – Bruxismo (stringere, serrare o digrignare i denti) – Enuresi notturna – Trauma da dentista – Problemi digestivi – Disturbi del sonno

Questi e molti altri problemi comuni possono essere direttamente collegati ad uno squilibrio dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM o TMJ – Temporomandibular Joint) ).

Il disallineamento della mascella può determinare un “effetto a catena” sull’intero equilibrio corporeo, determinando disagi e disturbi di varia entità.

Quando i muscoli mascellari sono rilassati l’articolazione temporo-mandibolare si riallinea.

Il ruolo dell’ATM è centrale nelle dinamiche di connessione tra il cranio e la colonna vertebrale, e influenza la qualità della risposta del sistema cervello/muscolatura.

La minima tensione dei muscoli della mascella può alterare l’articolazione temporo-mandibolare causando disturbi “di comunicazione” per l’intero sistema cervello/muscoli.

RESET permette di rilasciare le tensioni accumulate nel corso degli anni

La mascella è costituita dall’articolazione temporo-mandibolare e da un ampio numero di muscoli e legamenti che circondano l’ATM.

L’ATM influenza il corpo nel suo insieme, comprendendo anche la struttura scheletrica, muscolare, nervosa, il sistema dei meridiani e l’idratazione.

I muscoli e i legamenti intorno all’ATM hanno bisogno di essere in perfetto equilibrio.

Se i muscoli sono ipertonici (troppo tesi), l’energia guaritrice viene indirizzata a rilassare i muscoli.

Se i muscoli sono ipotonici (rilasciati) l’energia guaritrice porta in equilibrio la muscolatura per una tonicità ottimale.

Per esempio, nel caso di un incidente stradale, i muscoli della mascella si stringono, per proteggere il cervello e il midollo spinale.

Questo stress emozionale può essere trattenuto nella muscolatura anni dopo, con il risultato di una mascella cronicamente in tensione.

RESET non soltanto permette di rilasciare le tensioni muscolari, spesso consente il rilascio di emozioni trattenute dal subconscio da tempo.

Il flusso dell’energia corporea è mappato dal Sistema dei Meridiani dell’Agopuntura Cinese: i meridiani di Stomaco, Intestino Tenue, Triplice Riscaldatore, Bile, Intestino Crasso, scorrono intorno i muscoli dell’ATM.

Ci sono 42 test muscolari correlate ai 14 meridiani. Il 90% di questi muscoli può essere corretto con RESET.

Apprendere il RESET ATM

Chiunque può imparare con facilità questa potente e risolutiva tecnica.

Imparare come riequilibrare i muscoli e i legamenti della mascella, usare il metodo RESET per riposizionare correttamente la propria mascella  e ovviamente per aiutare gli altri.

Per chi è questo corso?

  • Per te, se sei interessato a soluzioni per migliorare il tuo benessere
  • Per Terapeuti che cercano di aggiungere valore per i loro clienti, mescolando queste nuove tecniche nelle loro routine di guarigione
  • Per persone che vogliono rapidamente avanzare nello sviluppo personale e emotivo
  • Per te, se vuoi portare più energia, vitalità e resilienza emotiva nella tua vita quotidiana
  • Per mamme o papà che vogliono essere genitori consapevoli  e desiderano conoscere le correzioni che apportano benessere alla famiglia

Una testimonianza:

Salve, sono un chinesiologo posturologo, ho studiato la tecnica RESET e devo constatare e confermare che riesce ad equilibrare in modo dolce una delle articolazioni più coinvolte nei disturbi posturali. Molte persone sofferenti di disturbo dell’ATM, malocclusione e bruxismo, ignorano che la causa del loro fastidio potrebbe essere riconducibile ad un problema posturale. Questa tecnica semplice e gentile, è molto efficace per curare questi disturbi ma nel rispetto della persona e le correzioni sono estremamente potenti e durature. Devo ringraziare la mia ISTRUTTRICE PATRIZIA che con molta calma e passione trasmette tutte le nozioni per poter essere d’aiuto a tante persone con queste problematiche.

Alberto

Per approfondire

Scrivimi per informazioni su corsi e trattamenti

Trattamento dei dati personali